27/10/2017 – Prende forma il piano di investimenti immobiliari Inail da 1,8 miliardi di euro per finanziare la costruzione e la messa a norma di edifici di elevata utilità sociale. Lo scorso 25 ottobre, infatti, l’Inail ha stipulato il primo contratto di acquisto nell’ambito del programma.   Immobili di utilità sociale: l’iniziativa Inail Ricordiamo che l’Inail ha lanciato nel 2015 un bando rivolto agli enti locali per la realizzazione di nuove costruzioni o la riqualificazione di immobili già esistenti destinati a strutture scolastiche residenze universitarie e strutture sanitarie e assistenziali, da concedere poi in locazione alle amministrazioni pubbliche.   Il Piano prevede che l’Inail acquisti gli immobili oggetto di intervento, facendosi carico dei costi di ristrutturazione o costruzione, e le Amministrazioni Comunali corrispondano un canone ad un tasso di interesse pari al 3% del costo complessivo dell’opera.   Parte..
Continua a leggere su Edilportale.com