19/09/2017 – In Basilicata è possibile recuperare, per uso terziario o commerciale, locali seminterrati di 2,40 metri di altezza e derogare alle distanze nel caso di ampliamenti che riguardano pertinenze residenziali.      Queste le novità contenute nella Legge Regionale 19/2017 che modifica la LR 8/2002 sul recupero dei locali seminterrati e la LR 25/2009 (Piano Casa Basilicata) per le pertinenze residenziali.    Recupero dei locali seminterrati La nuova norma permette l’utilizzo di piani seminterrati, per uso terziario o commerciale, con altezza interna minima di 2,40 metri mentre in precedenza tale limite minimo era di 2,7 metri.   Ampliamento pertinenze in deroga alle distanze La nuova norma stabilisce che nel caso di pertinenze della residenza, gli interventi di ampliamento possono essere realizzati separatamente dall’edificio principale nell’ambito del lotto fondiario. Per tale..
Continua a leggere su Edilportale.com