02/01/2018 – È entrata in vigore ieri 1° gennaio la Legge di Bilancio 2018, che prevede una serie di novità per i bonus sulla casa, introduce il concetto di equo compenso rafforzato per i professionisti e stanzia risorse per le infrastrutture.   Ecobonus variabile dal 50% al 65% Agli interventi di efficientamento energetico degli edifici effettuati fino al 31 dicembre 2018 è riconosciuta una detrazione variabile dal 50% al 65%. Invariate, fino al 2021, le detrazioni per i condomìni. Un Fondo offrirà garanzie sui prestiti richiesti da chi intende effettuare lavori di riqualificazione energetica.   Ecobonus + sismabonus, detrazione fino all'85% Entra in scena una nuova detrazione, fino all'85%, per i lavori finalizzati alla riduzione del rischio sismico e contemporaneamente alla riqualificazione energetica effettuati in condominio.   Sismabonus anche per le case popolari Tra i beneficiari delle detrazioni..
Continua a leggere su Edilportale.com