17/11/2017 – Grazie ad un efficace isolamento termico è possibile godere del giusto comfort abitativo senza incrementare la quantità di energia necessaria per il riscaldamento invernale.   Attraverso un corretto isolamento, infatti, il calore prodotto all’interno dell’abitazione rimane più a lungo nella struttura dell’edificio. A seconda della tipologia di struttura e dell’esigenze progettuali è possibile scegliere l'isolamento tra materiali diversi.   In questo focus ci concentriamo gli isolanti a base vegetale mentre nei prossimi faremo una panoramica di quelli a base minerale e quelli sintetici.   Isolante termico: cosa bisogna considerare   Per scegliere correttamente l’isolante occorre individuare le proprietà che il materiale isolante deve possedere; ad esempio per valutare il potere coibente del termoisolante bisogna analizzare il valore della ‘conducibilità termica’ (lambda..
Continua a leggere su Edilportale.com