23/05/2019 – Grazie ad un’adeguata illuminazione per esterni è possibile vivere il proprio giardino anche in assenza di luce del sole. Inoltre, la corretta illuminazione artificiale esterna è fondamentale per vivere in sicurezza e raggiungere agevolmente l’ingresso della propria abitazione.     Illuminazione per esterni: che caratteristiche deve avere I sistemi illuminanti per esterni devono resistere all'umidità, agli agenti atmosferici e agli sbalzi termici; generalmente, infatti, sono realizzati con materiali a tenuta stagna ed anticorrosione.   Per valutare il grado di protezione degli impianti luminosi si ricorre alla Norma CEI 70-1 (Norma italiana che corrisponde alla EN 60529) che descrive il grado di protezione dell’involucro (IP) di apparecchiature elettriche con tensione nominale non superiore a 72.5KV. Esiste anche il grado di protezione IK che indica il grado di resistenza meccanica..
Continua a leggere su Edilportale.com