25/09/2018 – Le città presentano sempre più spesso caratteristiche di verticalità e di connessione intelligente tra gli edifici che le formano e tra i componenti stessi degli edifici. E ciò implica un nuovo modo di operare tra tutte le figure professionali che hanno a che fare con questo tema. Si tratta infatti di risolvere sinergicamente varie problematiche che necessitano di soluzioni nuove, certamente possibili con le attuali tecnologie.   Sicurezza, accessibilità, mobilità (orizzontale e verticale), efficienza energetica, digitalizzazione, comfort e – perché no? – design sono quindi i temi che tutta una variegata serie di professionisti devono affrontare, appunto, sinergicamente e ciascuno per le proprie competenze, nel pensare e nel progettare nuove costruzioni, nel ridefinire le caratteristiche insite nella ristrutturazione di quelli esistenti e di quelli storici e nella gestione quotidiana degli immobili.   E2 Forum,..
Continua a leggere su Edilportale.com