09/07/2018 – Nel cuore economico di Milano è stato scelto un sistema di riutilizzo acque grigie e acque piovane, che contribuisce alla certificazione Verde dell’edificio e consente un risparmio di acqua potabile che può arrivare al 50%. La ristrutturazione del condominio di Via Sassetti a Milano rappresenta un intervento di riqualificazione immobiliare in una zona di grande prestigio (di fronte al nuovo palazzo della Regione e a fianco all’anagrafe del comune di Milano). Il condominio è stato ristrutturato seguendo la filosofia del risparmio energetico e per ridurre i consumi di acqua potabile è stato installato un sistema di recupero delle acque di REDI. L’impianto prevede il riutilizzo di due tipi di acqua: le acque grigie provenienti da lavabi e bidet, e le acque bianche ovvero l’acqua piovana raccolta dalle grondaie. Il sistema è costituito da un serbatoio di stoccaggio delle..
Continua a leggere su Edilportale.com