23/11/2018 – Il Governo è al lavoro per promuovere la diffusione e l'uso dei pagamenti elettronici su vasta scala, intervenendo sulla norma che ha introdotto l’obbligo di pos e inserendo le sanzioni per chi non si adegua. Il provvedimento potrebbe essere inserito come emendamento alla bozza di legge di conversione del DL 119/2018 (Decreto fiscale).   Questo quanto emerso dalla discussione in Commissione Finanze dopo la risposta del Sottosegretario di Stato per l'economia e le finanze, Alessio Mattia Villarosa, all’interrogazione relativa allo stato di attuazione del sistema sanzionatorio per coloro che non accettano pagamenti elettronici.     Obbligo di POS: come risolvere la questione ‘sanzioni’ In un’interrogazione al Ministro dell’economia, il deputato LeU Luca Pastorino ha chiesto quali iniziative il Governo intendesse prendere per superare la bocciatura del Consiglio di Stato relativa al Regolamento del..
Continua a leggere su Edilportale.com