22/01/2018 – Vuoi per il miglioramento delle prestazioni energetiche, vuoi per l’impatto estetico, i giardini verticali si stanno diffondendo sempre più nelle città. Contrastano il fenomeno dell’isola di calore abbassando le temperature e riducendo il ricorso alla climatizzazione, ma creano anche ambienti piacevoli da vivere colorando il paesaggio urbano.   Vediamo alcuni esempi in Italia e all’estero.   Centro commerciale ‘Fiordaliso’ – Rozzano, Milano Il progetto è stato redatto dell'architetto Francesco Bollani del gruppo Sviluppo & C. con il botanico paesaggista Patrick Blanc. Prima della sua installazione il giardino è stato coltivato e testato per circa un anno. Foto: Daniela Minardi – Flickr   Vulcano buono – Nola, Napoli Nell’edificio, progettato da Renzo Piano, le pareti oblique, coperte di verde, abbracciano il centro commerciale e si fondono col suolo seguendo..
Continua a leggere su Edilportale.com