31/05/2018 – E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera n. 27165 del 15 maggio 2018 recante il nuovo “Regolamento attuativo in materia di rating di legalità” dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato (Antitrust).    Requisiti per l'attribuzione del rating di legalita' Nato con il Regolamento dell’Agcm nel 2013, il rating di legalità è lo strumento “premiale” con cui l’Antitrust attribuisce un punteggio, da una a tre “stellette”, alle imprese virtuose con un fatturato minimo di due milioni di euro annui nell’esercizio chiuso l’anno precedente alla richiesta di rating, riferito alla singola impresa o al gruppo di appartenenza e risultante da un bilancio regolarmente approvato dall'organo aziendale competente e pubblicato ai sensi di legge. Per fare richiesta occorre essere iscritte al registro delle imprese da almeno due anni.    Rating..
Continua a leggere su Edilportale.com