17/10/2017 – Velocizzare gli interventi di ricostruzione, soprattutto negli edifici con danni lievi, semplificare gli appalti e garantire che le casette provvisorie rispettino le norme urbanistiche. Sono gli obiettivi emersi durante l’incontro tra la Commissaria per la ricostruzione, Paola De Micheli, e la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. Ricostruzione e procedura negoziata “Daremo ai soggetti attuatori – ha affermato la commissaria De Micheli – gli strumenti necessari per poter fare le gare d’appalto con procedura negoziata, già presente nel codice degli appalti, che è la più veloce che possa essere utilizzata e potrà essere applicata per tutti gli immobili che stanno dentro alle ordinanze del commissario”.   Fillea Cgil: 'subito il Durc per congruità "Se l’obiettivo è quello di coniugare la rapidità della ricostruzione con il rispetto..
Continua a leggere su Edilportale.com