29/01/2019 – Manca solo l’ok della Commissione Europea per far partire gli incentivi all’energia prodotta da fonti rinnovabili. Il Governo ha inviato il testo del decreto "Fer 1" a Bruxelles per il via libera definitivo.   Intanto i tempi stringono. Il decreto prevede infatti che i primi bandi per l’iscrizione ai registri e le procedure di asta siano aperti dal 31 gennaio.   Decreto Fer 1, le novità In base al testo inviato alla Commissione Europea, gli impianti fotovoltaici realizzati al posto delle coperture in amianto o eternit avranno diritto, in aggiunta agli incentivi sull’energia elettrica, a un premio pari a 12 €/MWh su tutta l’energia prodotta. Sarà quindi incentivata non solo l’energia prodotta e immessa nella rete, ma anche quella destinata all’autoconsumo. Questo per consentire agli interessati di coprire i costi necessari alla sostituzione delle coperture.   In..
Continua a leggere su Edilportale.com