07/06/2018 – Terminata la prima fase della procedura per l’assegnazione dei 249 milioni di euro di incentivi a fondo perduto, previsti dal bando Isi Inail 2017, per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro.  Il 14 giugno i soggetti ammessi alla seconda fase della procedura potranno inviare online la domanda di agevolazione. Al via dalle ore 15.00 di oggi, invece, il download del codice identificativo.   Sono oltre 17mila i progetti inseriti sul sito Inail entro giovedì 31 maggio, alla scadenza della prima fase della procedura per l’assegnazione dei 249.406.358 euro messi a disposizione dall’Inail con il bando Isi 2017. L’Istituto dal 2010 ha stanziato complessivamente oltre 1,8 miliardi a fondo perduto per contribuire alla realizzazione di interventi di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.   Bando Isi Inail 2017, le regole tecniche dello sportello informatico A..
Continua a leggere su Edilportale.com