15/09/2017 – Valorizzare il patrimonio edilizio esistente, ma anche combattere il consumo di suolo e favorire la rigenerazione urbana . Sono gli obiettivi che hanno spinto la Regione Lombardia all’approvazione di una serie di misure. Tra queste la LR 15/2017 per la semplificazione (art.26 in tema di sottotetti) e, qualche mese prima, la LR 7/2017 sul recupero dei seminterrati.   Recupero dei sottotetti In Lombardia una norma sul recupero a fini abitativi dei sottotetti esisteva già: si tratta del Capo I della LR 12/2005 per il governo del territorio. La LR 15/2017 incentiva ulteriormente tale recupero esentando dal pagamento del contributo di costruzione quelli con superficie utile lorda fino a 40mq, di pertinenza dell’abitazione principale.   Restano confermate le altre regole, cioè il recupero ai soli fini abitativi, e la necessità di rispettare una serie di requisiti igienico-sanitati, come l’altezza media ponderale di 2,40..
Continua a leggere su Edilportale.com