01/03/2021 – Una tettoia abusiva, da demolire, può essere salvata trasformandola in un pergolato fotovoltaico? Il Tar Lombardia, con la sentenza 29/2021, ha risposto di sì, ma a determinate condizioni.   Tettoia abusiva e pergolato, il caso Il Tar si è pronunciato sul contenzioso sorto tra due vicini di casa. Uno dei due aveva realizzato una tettoia senza alcun permesso. Era quindi stato condannato alla demolizione dell’opera.   Tuttavia, previo accordo col Comune, aveva demolito solo una parte dell’opera e utilizzato la parte restante per la realizzazione di un pergolato, sul quale avrebbe installato dei pannelli fotovoltaici.   Secondo l’altro vicino, il responsabile dell’abuso non stava provvedendo a ripristinare lo stato dei luoghi nel modo corretto. Erano infatti rimasti in piedi alcuni pilastri e una trave. Per questo motivo, aveva presentato ricorso contro l’inerzia del Comune.   Tettoia abusiva..
Continua a leggere su Edilportale.com