11/10/2017 – Le agevolazioni previste per le imprese delle Zone Franche Urbane delle Regioni obiettivo convergenza (Campania, Calabria, Sicilia e Puglia più la Provincia di Carbonia Iglesias) sono state estese ai professionisti. Lo prevede il DM 5 giugno 2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale.   Il decreto modifica e integra il DM 10 aprile 2013, con cui il Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) ha regolato le modalità di accesso alle agevolazioni. Sempre nel 2013, era stato necessario fornire dei chiarimenti sulla norma e il Mise, con la circolare 32024/2013 aveva spiegato che nelle facilitazioni rientravano anche i professionisti, a condizione che esercitassero la propria attività in forma di impresa, presumibilmente operando in una STP.   Il decreto del 2017 chiude il cerchio includendo tutti i professionisti.   Le agevolazioni nelle ZFU Le micro e piccole imprese e i professionisti che svolgono la propria attività all’interno..
Continua a leggere su Edilportale.com